Vitaincorsa

Di corsa verso il benessere ®

Ripetute lunghe (RL)

Definizione

  • Le ripetute consistono nella ripetizione di tratti a ritmo gara con recuperi effettuati di corsa a ritmo di fondo lento;
  • La lunghezza dei tratti veloci e lenti dipendono dalla distanza obiettivo;
  • La lunghezza del tratto di recupero è meno della metà del tratto veloce (circa il 40%). 

Lunghezza

La lunghezza delle ripetute è funzione della distanza obiettivo.

Distanza Lunghezza (m)
5.000 1000 x 10 con recupero 400m
10.000 1000 x 10 con recupero 400m
10.000 2000 x 4 con recupero 800m
Mezza maratona 5000 x 3 con recupero 1200m

Modalità di esecuzione

  • Non vanno inserite nel programma di allenamento quando si è ancora troppo lontani dall’obiettivo;
  • Possono essere molto dispendiose e non adatte ad un fisico non allenato sufficientemente;
  • Dopo un allenamento con ripetute eseguire allenamenti più leggeri nei due giorni consecutivi per facilitare il recupero.

A cosa servono

Le ripetute migliorano la capacità aerobica, cioè, la capacità di mantenere più a lungo un’alta velocità, molto vicina alla SAN. Si basano sul principio di gradualità, cioè sulla possibilità di migliorare un determinato parametro fisiologico sollecitando il corpo sul quel parametro per un tempo minore ma con intensità superiore; il corpo, abituatosi a reggere la maggiore intensità, sopporterà anche una maggiore durata a quell’intensità.

Effetti sulle grandezze atletiche

Effetti Ripetute Lunghe

Condividi

Annunci