Vitaincorsa

Di corsa verso il benessere ®

Fondo progressivo

Definizione

Un allenamento in cui la distanza totale viene suddivisa in 3 frazioni da correre a velocità crescente dove l'ultima è corsa a velocità massimale.

Lunghezza

La lunghezza tipica è 10 km. Generalmente la lunghezza dipende dalla distanza che si sta preparando 
 

Distanza Lunghezza (km)
5.000 10-12
10.000 10-15
Mezza maratona 10-18
maratona 15-20


Modalità di esecuzione

  • Almeno metà della prova, fino a 2/3, deve essere corsa alla velocità del fondo lento (FL).
  • Almeno 1/3 della prova deve essere corsa alla velocità del fondo medio (FM) per allenare SAN e CAE.
  • L’ultimo tratto deve essere corso ad una velocità superiore al medio o quasi massimale per allenare la CAN.


Per cosa serve

  • È allenante per tutte le grandezze, anche se non è specifico per nessuna in particolare.
  • È ideale per i periodi di mantenimento, per le sedute dei cicli agonistici che sono di transizione fra una poco impegnativa (lento) e una ad alto contenuto qualitativo (ripetute), per coloro che ricercano l'ottimizzazione della prestazione nei confronti del tempo dedicato all'attività sportiva.
  • Dal punto di vista psicologico è ideale per imparare a partire piano e finire forte. 


Effetti sulle grandezze atletiche

Effetti del fondo progressivo sulle grandezze atletiche

Condividi

Annunci