Vitaincorsa

Di corsa verso il benessere ®

Consigli utili

Dopo aver appurato di possedere i requisiti fondamentali richiesti (soprattutto la visita di medicina sportiva e di non essere sovrappeso), vediamo alcuni semplici ma importanti consigli per vivere al meglio l'esperienza della corsa.

  • Scarpe. Chi inizia percorrendo pochi chilometri al giorno sicuramente non si accorgerà di grosse differenze tra scarpe aventi differenti caratteristiche e/o livelli qualitativi. Ma aumentando la distanza percorsa ci si accorgerà che una scarpa di buona qualità è indispensabile per evitare spiacevoli effetti indesiderati (vesciche). Non esiste, ovviamente, una scarpa che vada bene per tutti e pertanto è importante avere la possibilità di provare adeguatamente la scarpa prima dell'acquisto (alcuni esercizi commerciali prevedono la possibilità di una prova su strada). Per chi inizia ciò che è importante è trovare una scarpa comoda, che fornisca una certa protezione e ammortizzazione ma che sia al tempo stesso abbastanza leggera; è consigliabile utilizzare una scarpa il cui peso non superi 6 volte il proprio peso in Kg. P.S. È preferibile indossare le stesse calze che verranno indossate quando si indosserà quel paio di scarpe: calze diverse potrebbero alterare la percezione della corretta calzata. Maggiori informazioni nella sezione Allenamento > Abbigliamento > Scarpe da running.
  • Calze. Si consiglia di scegliere dei modelli di calze appositamente studiate per la corsa, realizzate in materiali come Lycra, Coolmax o altri materiali elastici, che siano soprattutto prive di cuciture in rilievo che sono le principali cause della comparsa delle veschiche.
  • Abbigliamento. L'abbigliamento deve essere adeguato alle condizioni climatiche presenti e deve permettere di correre per tutto il tempo necessario senza provocare particolare disagio: in altre parole occorre coprirsi quanto basta nei mesi più freddi e indossare indumenti leggeri e traspiranti nei mesi più caldi, eventualmente scegliendo anche una fascia oraria in cui le condizioni sono più sopportabili (anche se sarebbe auspicabile abituarsi a correre con qualsiasi condizione climatica, poichè uno dei vantaggi della corsa è anche quello di abituare l'organismo ad adattarsi alla fatica e a sopportare il disagio, è ovviamente sconsigliabile mettersi a correre nelle ore centrali di una torrida giornata di luglio, rischiando una disidratazione o un colpo di sole). In particolare, è importante coprirsi in maniera tale da sudare il meno possibile, per preservare le riserve idriche dell'organismo e fare un allenamento il più lungo possibile e rispettare gli obiettivi del programma di allenamento. Maggiori informazioni nella sezione Allenamento > Abbigliamento.
  • Percorso. Per iniziare è bene scegliere un percorso piacevole, meglio se fuori dal centro abitato, che sia gradevole dal punto di vista psicologico. L'ideale è avere a disposizione un parco con viali con fondo regolare, come terra battuta o asfalto; è meglio evitare di correre su percorsi sterrati, con salite o altre irregolarità.
  • Stile. Molti allenatori consigliano di impostare un particolare stile di corsa ai fini di ottimizzare le prestazioni dell'atleta; ovviamente, per un principiante pensare anche allo stile non farebbe altro che rischiare di rendere poco piacevole l'esperienza della corsa. Quindi, per cominciare correte come vi viene più naturale. Ricordate: non c'è niente di più naturale della corsa.
  • Programma di allenamento. Abbiamo già detto che la corsa deve essere un'esperienza piacevole e permettere di raggiungere un benessere psico-fisico effettivo e duraturo. Per raggiungere questo risultato è importante fissare sempre un programma di allenamento ritagliato sulle proprie capacità attuali (deve essere allo stesso tempo efficace e perseguibile). Il programma di allenamento aiuta a correre in maniera regolare e costante ed è finalizzato ad un obiettivo raggiungibile. Va interpretato come una guida che aiuta ad evitare di correre a sensazione, in base al particolare umore della giornata, agli impegni, alle condizioni atmosferiche, ecc. e a non esagerare se un determinato giorno ci si sente particolarmente carichi. Per approfondimenti si veda la sezione sui programmi di allenamento.

Condividi

Annunci