Vitaincorsa

Di corsa verso il benessere ®

L'indice di massa corporea (IMC)

L'indice di massa corporea (abbreviato IMC o BMI, dall'inglese body mass index) è un dato biometrico, espresso come rapporto tra peso e altezza di un individuo ed è utilizzato come indicatore dello stato di peso forma. 

Calcolo dell'indice di massa corporea

IMC = Peso (in kg) : Altezza 2 (in metri)   
ovvero
IMC = Peso : Altezza : Altezza

Esempio. Peso=73 kg, Altezza= 1,75 metri: IMC = 73 : 1,752 = 73 : 1,75 : 1,75 = 23,84

Benché l’indice di massa corporea non misuri direttamente la quantità di grasso corporeo, molte ricerche hanno dimostrato che questo indice è altamente correlato alla quantità di grasso corporeo ottenuta attraverso misure dirette. Pertanto l’indice di massa corporea è ritenuto un metodo semplice e poco invasivo per definire le condizioni degli individui in rapporto alla loro condizione di peso e dunque di eventuale rischio verso alcuni tipi di malattie e dismetabolismi.

Per individui adulti (con più di 18 anni di età) il valore di IMC è interpretato utilizzando alcune categorie di giudizio, che sono le stesse per maschi e femmine.  Le categorie di IMC per gli adulti sono illustrate dalla seguente tabella

IMC Giudizio
Inferiore a 16.0 Gravemente Magro
16.0 - 17.0 Magro
17.0 - 18.5 Sottopeso
18.5 - 24.9 Normale
25.0 - 29.9 Sovrappeso
30.0 - 40 Obeso
40 e più Gravemente Obeso

La relazione fra valore dell’IMC e quantità di grasso corporeo è abbastanza forte, sebbene esistano piccolo differenze per sesso, razza, età. Questa variabilità può così essere esemplificata: 
  • Allo stesso valore di IMC, le femmine tendono ad avere più grasso corporeo dei maschi;
  • Allo stesso valore di IMC, gli anziani, mediamente, tendono ad avere più grasso corporeo dei giovani adulti;
  • Atleti e sportivi ben allenati possono mostrare un valore più elevato di IMC, poiché dotati di superiore sviluppo muscolare (e non di maggiore quantità di grasso corporeo).

Indice di massa corporea consigliato
L'indice di massa corporea massimo consigliato, soprattutto a chi pratica la corsa in maniera intensa, è il seguente:

  • uomini: 22
  • donne: 20

Per una corretta valutazione del proprio peso, che tenga conto anche dello sviluppo muscolare e della corporatura in generale, bisogna considerare anche la percentuale di massa grassa. Esistono vari metodi per la misura della massa grassa, tra i quali sicuramente il più semplice e immediato consiste nell'utilizzo di una bilancia impedenzometrica.

Considerando anche la massa grassa, il peso forma consigliato è definito come segue:

  • uomini: IMC massimo = 22  oppure Percentuale massima di grasso corporeo = 12%
  • donne: IMC massimo = 20  oppure Percentuale massima di grasso corporeo = 20%

Condividi

Annunci